Importare gioielli dalla Cina all'ingrosso nel 2024

Importare gioielli dalla Cina all'ingrosso braccialetti orecchini collane anelli
In questo articolo spiegheremo come importare gioielli dalla Cina all'ingrosso e daremo qualche consiglio utile per evitare spiacevoli sorprese. Importare questa tipologia di merce non è semplice e richiede diverse accortezze dal punto di vista normativo.

Prima di iniziare ad importare gioielli dalla Cina è bene conoscere il mercato della gioielleria e capire se ci sono condizioni favorevoli per il commercio di determinati prodotti. Si tratta di una categoria merceologica stagionale, con un picco di vendite in determinati periodi dell'anno (come San Valentino e Natale) ed un rapido rinnovo delle collezioni. Per questi motivi è consigliato valutare una rapida rotazione del magazzino ed una pianificazione delle scorte in base alle stagioni.

Si prevede che il mercato di gioielli continuerà a crescere nei prossimi anni ed è già ritornato ai livelli pre-Covid, soprattutto nella fascia alta di mercato dove contano molto i materiali, il design e le finiture.

L’Italia è prima in Europa per produzione di prodotti di gioielleria, seguono Francia e Germania. Fuori dall'Europa è possibile trovare produttori più economici e con condizioni di produzione meno stringenti, soprattutto dall'Asia (India, Thailandia, Singapore, Corea del Sud, Indonesia e Cina). Ecco perché vale la pena di importare gioielli dalla Cina all'ingrosso, pur prestando molta attenzione alla qualità del prodotto.
Come importare gioielli dalla Cina all'ingrosso orecchini bigiotteria
Ci sono diversi fattori da considerare prima di importare gioielli dalla Cina, Come il REACH, normativa da rispettare per qualsiasi prodotto di gioielleria e bigiotteria che si vuole commercializzare in Europa. Si tratta di una norma che regola la registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche (in questo caso all'interno di un prodotto).

Acquistare questo tipo di prodotti da fornitori Europei potrebbe sembrare una soluzione migliore rispetto ad importare gioielli dalla Cina, dato che non occorre gestire una spedizione internazionale, la dogana, oltre al fatto che i prodotti dovrebbero essere già certificati REACH per la loro commercializzazione.

Le criticità di questa opzione sono la poca propensione a personalizzare gli articoli, prezzo superiore rispetto a quello di mercato. In questo caso (appoggiandosi a rivenditori Europei) sarà facile trovarsi a vendere gli stessi prodotti dei competitor ed a prezzi più cari.

Un altro fattore a favore potrebbe essere il fatto che in Europa ci siano diverse fabbriche che producono gioielli (specie in Italia). Tuttavia, le alte quantità di ordine minimo, la poca flessibilità sul design ed il costo limitano le opportunità di produrre i prodotti richiesti nei tempi e budget stabiliti.

La Cina, in termini di quantità, è tra i primi produttori mondiali di gioielli e bigiotteria. Le fabbriche locali sono molto flessibili come requisiti, basse quantità e prezzi convenienti. Importare gioielli dalla Cina, pur rispettando le normative, è sicuramente una buona idea.
Importare gioielli bigiotteria dalla Cina all'ingrosso gioielleria

Come importare gioielli dalla Cina all'ingrosso in modo sicuro e conveniente

Per importare gioielli dalla Cina è necessaria la documentazione per la commercializzazione nel paese di destinazione (es. REACH, test report).

Appoggiarsi a strutture in loco è fondamentale per poter verificare l'affidabilità di fabbriche e fornitori, controllare se le certificazioni sono autentiche e se i prodotti possono essere venduti legalmente in Europa.

Strumenti come Noziroh Hub sono fondamentali per importare gioielli dalla Cina. Con un unico riferimento è possibile gestire tutte le fasi di approvvigionamento, dalla ricerca del fornitore alla produzione, dalla certificazione allo stoccaggio della merce e la spedizione dalla Cina.

Riproduzione riservata © Copyright Noziroh

La soluzione

Con Noziroh Hub è possibile importare dalla Cina in sicurezza, contando sul nostro supporto in loco per acquistare gioielli, bigiotteria, collane, orecchini, anelli, bracciali, gioielleria da uomo e da donna.

Ecco come

Fase 1
Checklist

Analizziamo il mercato e le richieste del cliente per fornire gioielli (es. bigiotteria, collane, orecchini, anelli, bracciali) dalla Cina.

Fase 2
Produzione

Monitoriamo per conto del cliente tutti i processi produttivi dei gioielli in Cina, tenendolo aggiornato sui progressi.

Fase 3
Stoccaggio

Ritiriamo i gioielli dal fornitore e li depositiamo nel nostro magazzino in Cina. In seguito, eseguiamo controlli qualità e conformità.

Fase 4
Preparazione

Confezioniamo ed etichettiamo i gioielli in Cina, anche una ad una, su richiesta del cliente. In seguito, imballiamo la merce.

Fase 5
Spedizione

Spediamo i gioielli dalla Cina all'indirizzo fornito dal cliente (via aereo, treno o nave) in base alle necessità, i tempi, il volume.

Fase 6
Consegna

Forniamo supporto nell'importare gioielli dalla Cina, gestiamo tutte le pratiche per consegnare la merce a destinazione.

Vuoi importare dalla Cina?

Affidati a Noziroh Hub

Inizia oggi

Prova Noziroh Hub per 3 mesi e senza vincoli

Visit our FacebookVisit our InstagramVisit our LinkedIn
Noziroh - Partita IVA IT04266980277
Via G. Leopardi 13, Torre di Mosto 30020 VE - Italia
Contattaci
Powered by KGM - © 2024 Noziroh - Tutti i diritti riservati
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram

UTILIZZO DEI COOKIE PER LA MIGLIORE ESPERIENZA POSSIBILE SUL SITO NOZIROH HUB

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. Per maggiori informazioni, puoi consultare la pagina utilizzo di cookie.